Risultati Edizioni Passate


Don't stop me now

Un’esplosione di energia assoluta è il tappeto creativo sul quale vi chiediamo di volare.

Come cantava Freddie Mercury “...I feel alive...And the world, I’ll turn inside out yeah...I’m floating around in ecstasy...” ! Le opere di Chimera Contest dovranno raccontare al meglio questa vibrazione magnetica e totalizzante: con i colori, le immagini, i segni grafici e le emozioni dovrete scrutare le fessure della gioia e gli spazi colorati della carica vitale. Vogliamo opere vulcaniche, forti, che sappiano trasferire la bellezza dello sguardo di chi non può fermarsi mai perché ama la vita in tutte le sue espressioni, perché ama il rumore delle idee che esplodono, perché si sente reale solo quando scalpita e brilla. Trasferite in uno spazio bianco tutto ciò che è vigore, esuberanza, dinamismo, trovate ispirazione in ciò che desiderate, senza vincoli o suggerimenti, perché la grinta della creazione è libera da schemi e da scatole preconfezionate.

Non fermatevi adesso, perché vi state divertendo..non fermatevi mai. 

I fantastici anni 80, spumeggianti, incompresi, sottovalutati, ridicoli e autentici. Gli anni colorati in cui i leggins si chiamavano fuseaux, in cui l’amicizia non era su Facebook ma era dividere una Big Babol, anni di musica croccante e di un linguaggio fatto tutto di immagini.

Cosa dire della moda eccentrica, dirompete, delle pettinature bizzarre. Gli anni ‘80 della Naj-Oleari, del Bomber, delle Dr.Martens passate da scarpe da lavoro a scarpe immagine di una generazione.

Anni in cui al negozio sotto casa davano il resto in caramelle…e abbiamo detto tutto. O quasi?

Guarda indietro, lasciati invadere, afferra ciò che è sfuggito, racconta cosa mancava, o cosa c’era...per davvero...

Il tema di questa edizione è ‘PULP FICTION: Un'appetitosa tavolozza noir...’.
La grafica realizzata verrà stampata su un supporto rigido, di dimensioni quadrate.
Il progetto grafico del vincitore verrà poi lavorato con le resine, diventando una vera e propria opera d’arte.

Il tema della terza edizione è ‘Colore’.
Il progetto grafico dovrà quindi avere come ispirazione di fondo il colore, inteso in qualsiasi accezione.
Il risultato finale potrà essere raggiunto tramite un’illustrazione o un’impaginato grafico; entrambe possono avere come elemento di fondo una fotografia.

Il tema dell’edizione 2014 è ‘Il viaggio’.
Il progetto grafico dovrà quindi avere come ispirazione di fondo un soggetto evocativo del viaggio, intenso in qualsiasi accezione.
Il risultato finale potrà essere raggiunto tramite un’illustrazione o un’impaginato grafico; entrambe possono avere come elemento di fondo una fotografia.

chimera contest è un concorso di grafica, alla prima edizione, che ogni anno avrà un tema diverso. Il tema del primo anno è ‘i segni dei tattoos’.

L’oggetto finale del concorso è la realizzazione di un poster.
Il progetto grafico del vincitore verrà poi stampato su supporto rigido e lavorato con le resine, diventando quindi una vera e propria opera d’arte.